Dieta Chetogenica: Cos’è e Perché Dovresti Seguirla

Dieta Chetogenica: Cos’è e Perché Dovresti Seguirla

Forse hai appena appreso del concetto di dieta chetogenica oppure sei semplicemente curioso di quali benefici questa dieta possa apportare. In ogni caso avrai sicuramente tantissime domande. Non ti preoccupare! Qui sotto troverai tutte le informazione necessarie per orientarti nella giungla di informazioni.

Consulta sempre il tuo medico prima di cominciare una nuova dieta.

Cos’è la dieta chetogenica?

Una dieta chetogenica è semplicemente una dieta ad alto contenuto di grassi e povera in carboidrati.

Normalmente, quando consumiamo carboidrati, il corpo li trasforma in glucosio, un monosaccaride molto importante che gioca un ruolo fondamentale nella respirazione cellulare.

Quando riduciamo il nostro consumo di carboidrati e aumentiamo adeguatamente quello dei grassi, il corpo entrerà in uno stato di “chetosi”, dove spetterà al fegato convertire i grassi in acidi grassi e corpi chetonici, rimpiazzando il glucosio.
In parole povere, in assenza di glucosio, il corpo comincerà a bruciare grassi  come fonte di energia.
Una tipica dieta chetogenica presenta questi rapporti nutritivi.

Cos’è la chetosi?

la chetosi permette al corpo di produrre piccole molecole di “combustibile” chiamati “corpi chetonici”.

Questi sono un tipo di combustibile alternativo per il corpo, usato quando i livelli di glucosio nel sangue sono bassi. I corpi chetonici sono prodotti se si mangiano pochi carboidrati e un moderato quantitativo di proteine (anche un eccesso di proteine può permettere al corpo di produrre glucosio). I corpi chetonici sono prodotti nel fegato utilizzando il grasso. Sono in seguito utilizzati come carburante in tutto il corpo.

Durante la chetosi, i livelli di insulina si abbassano e il grasso corporeo viene bruciato molto velocemente.  Il che è interessante se state cercando di perdere peso. Il modo più veloce per entrare in uno stato di chetosi è attraverso il digiuno, ma ovviamente non è possibile digiunare per sempre. D’altra parte, come dimostrano gli studi, una dieta chetogenica può essere praticata indefinitamente.

Chi non dovrebbe seguire una dieta chetogenica?

Questa dieta non è adatta:

  • a chi soffre di diabete. Perchè?
  • chi soffre di pressione alta.
  • alle donne incinta/ in fase di allattamento.

In qualsiasi caso, consultate il vostro medico di fiducia.

I Benefici di una Dieta Chetogenica

Oltre ad essersi mostrata efficace nella prevenzione di alcune forme di cancro e malattie cardiache, il beneficio più universalmente riscontrato di questa dieta è la velocità ed efficacia con cui si perde peso, anche rispetto a diete più popolari.

Poiché il corpo si rivolge ai grassi piuttosto che ai carboidrati per l’energia, diventa molto facile perdere grasso corporeo in eccesso (stando sempre attenti alle calorie e macronutrienti assunti). In più, per gli atleti che cercano di prendere o mantenere massa muscolare, la dieta chetogenica rappresenta un vantaggio in quanto permetterà di perdere grasso corporeo affliggendo poco la massa muscolare.

1- Perdita di Peso:

La dieta chetogenica trasforma il corpo in una macchina brucia grassi. Durante la chetosi l’energia che dovrebbe provenire dai carboidrati, proviene dai grassi, favorendo anche lo smaltimento del grasso corporeo. Leggi lo Studio

2- Invertire il Diabete di tipo 2

Studi hanno dimostrato che la cheto riduce in modo naturale i livelli di glicemia, rendendo la dieta molto più efficace per prevenire il diabete rispetto alle diete ipocaloriche.

3- Aumenta i Livelli di Concentrazione:

La chetosi porta un livello stabile di energia al cervello. è durante una dieta chetogenica, che si evitano gli sbalzi dei livelli di glucosio. Ciò si traduce in un aumento della concentrazione e del focus. Molte persone utilizzano la dieta chetogenica proprio per aumentare le proprie performance mentali.

per adattarsi a questo tipo di dieta sono necessari un paio di giorni(massimo una settimana), durante i quali si potrebbero verificare cali di concentrazione, mal di testa o irritabilità. Ma in seguito, il corpo può tranquillamente funzionare utilizzando i corpi chetonici come fonte di energia.

4- Aumento della Resistenza Fisica:

La dieta chetogenica può incrementare notevolmente la propria resistenza fisica.

È noto a tutti gli atleti che mangiare carboidrati qualche ora prima di una gara permette di dare al corpo tutta l’energia di cui ha bisogno. Ma le riserve di carboidrati (il glicogeno) durano solamente un paio di ore di intenso esercizio.

Le riserve di grasso corporeo invece, possiedono energia per settimane se non mesi.

Quando il corpo si abitua a bruciare prevalentemente carboidrati, esso avrà tanta energia disponibile fin da subito, ma che dopo qualche ora li trasformerà velocemente in grasso corporeo, lasciandoci stanchi e affamati.

Con una dieta chetogenica, come abbiamo spiegato, il problema è risolto.

5- Miglioramento dei Livelli di Colesterolo, Pressione e Glicemia:

dieta chetogenica pressione

Ci sono molti studi che mostrano come una dieta povera di carboidrati migliori i segnali di sindrome metabolica, quali lipidi nel sangue, colesterolo HDL, LDL e i livelli di glicemia. Vedi lo Studio Effettuato dal NIH

6- Epilessia:

La dieta chetogenica è una terapia medica provata fin dagli anni 20, che è in grado di combattere l’epilessia. È stata provata con successo su bambini ed adulti, dove in molti casi, i pazienti hanno visto diminuire di molto gli attacchi epilettici, anche senza l’aiuto di farmaci.

7- Acne:

dieta chetogenica acne

Diverse persone notano un miglioramento della propria pelle quando cominciano a seguire una dieta chetogenica. Tuttavia, per aiutarne il miglioramento, è consigliabile evitare i latticini e utilizzare prodotti specifici per la cura della pelle.